Schweizer Biogas - Gazenergie

I lime diventano live music

Succede quando si ottiene biogas,
e quindi energia rinnovabile, da resti alimentari.
Qui scopri come funziona.

Vinci
subito uno
dei 500 premi
in palio!

In Svizzera ogni anno si producono circa 1,67 milioni di tonnellate di rifiuti organici*, corrispondenti a circa 200 chilogrammi a persona. Circa la metà finisce nell’immondizia e rappresenta la maggior parte dei rifiuti in generale. Ciò che molti non sanno è che dai rifiuti biogeni è possibile ricavare energia rinnovabile sotto forma di biogas svizzero che a sua volta viene utilizzato per produrre elettricità, calore o perfino carburante.

* Fonte: Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) 2014

Raccogli anche tu i rifiuti organici e dai il tuo contributo alla protezione dell’ambiente!

I rifiuti diventano biogas

Scorri verso destra quando vedi rifiuti organici. Se non sono rifiuti organici, scorri verso sinistra.
Il tuo punteggio
00/
10
Puoi partecipare solo se dai la risposta giusta per dieci immagini!
Puoi partecipare solo se dai la risposta giusta per dieci immagini!
Giusto! Questo era un rifiuto organico.
Bene! Questo era un rifiuto organico.
Complimenti! Questo era un rifiuto organico.
Ottimo! Questo era un rifiuto organico.
Eccellente! Questo era un rifiuto organico.
Perfetto! Questo era un rifiuto organico.
Benissimo! Questo era un rifiuto organico.
Magnifico! Questo era un rifiuto organico.
Formidabile! Questo era un rifiuto organico.
Urrà! Questo era un rifiuto organico.
Purtroppo no, questo non è un rifiuto organico. Ritenta subito la fortuna!
Giusto! Questo non era un rifiuto organico.
Bene! Questo non era un rifiuto organico.
Complimenti! Questo non era un rifiuto organico.
Ottimo! Questo non era un rifiuto organico.
Eccellente! Questo non era un rifiuto organico.
Perfetto! Questo non era un rifiuto organico.
Benissimo! Questo non era un rifiuto organico.
Magnifico! Questo non era un rifiuto organico.
Formidabile! Questo non era un rifiuto organico.
Urrà! Questo non era un rifiuto organico.
Purtroppo no, questo è un rifiuto organico. Ritenta subito la fortuna!
Invia il tuo punteggio e vinci 1 dei 500 fantastici premi in palio:
3 FreezyBoy® con biofreezer integrato del valore di CHF 1090.– ciascuno

Cos’è il biogas?

Il biogas è un’energia rinnovabile prodotta dalla fermentazione di rifiuti organici e biologici. E questa è un’ottima cosa. Infatti, per raggiungere i suoi obiettivi climatici, in futuro la Svizzera dovrà utilizzare principalmente energie rinnovabili. Per questo, già oggi il biogas viene distribuito insieme al gas naturale attraverso la rete svizzera del gas e trova molti campi d’applicazione, ad esempio come energia per il riscaldamento e di processo, come carburante e per la produzione di elettricità. Troverai maggiori informazioni sul biogas qui.

Da dove viene il biogas?

Il biogas è ricavato dai rifiuti biogeni. I rifiuti biogeni sono essenzialmente i rifiuti e gli scarti alimentari, i rifiuti di giardino e i rifiuti organici, nonché liquami, letame, scarti dell’agricoltura e fango di depurazione degli impianti di trattamento delle acque reflue. In Svizzera possono essere utilizzati per la produzione di biogas soltanto i rifiuti e i materiali di scarto, quindi per la fermentazione non si utilizzano piante. Trovi un elenco dei rifiuti biogeni qui.

Perché il biogas?

Il biogas è rispettoso dell’ambiente:
grazie alla raccolta e al riutilizzo di rifiuti organici, si riduce nettamente l’inquinamento ambientale.
Il biogas a basso consumo di risorse:
garantisce una riduzione delle emissioni di CO2 e può essere utilizzato in modo flessibile.
Il biogas è un’energia rinnovabile:
viene prodotto a partire da rifiuti di cucina, rifiuti organici, liquami, letame e fango di depurazione.
È tutto nelle
tue mani: i rifiuti diventano biogas

Come si produce il biogas?

In Svizzera esistono 42 impianti di biogas in totale. Ma come si forma il biogas? Funziona così:

01
02
i
03
04
05
Materie prime:
Produzione:
i
Sostanze nutritive:
Distribuzione:
Utilizzo:
Fotosintesi:
Materie prime:
tutto inizia con i rifiuti organici che, raccolti e smaltiti correttamente, costituiscono la base del biogas.
Produzione:
negli impianti di biogas si svolge il processo di fermentazione e la depurazione per produrre il biogas.
Sostanze nutritive:
dopo la fermentazione, restano anche delle sostanze nutritive da cui viene ricavato letame per migliorare il terreno e stimolare la crescita delle piante.
Distribuzione:
i produttori alimentano il biogas svizzero direttamente nella rete regionale del gas, attraverso la quale il gas viene trasportato e distribuito ai comuni.
Utilizzo:
a questo punto, il biogas viene utilizzato in base ai bisogni per produrre energia elettrica nonché come fonte di calore, carburante ed energia di processo.
Fotosintesi:
il CO2 che ne risulta viene assorbito dalle piante. Così il ciclo naturale si chiude per un approvvigionamento energetico sostenibile ed efficiente.

Come viene promosso il biogas?

Dal 2011, il settore svizzero del gas promuove la produzione e l’immissione di biogas con tre milioni di franchi l’anno. Entro il 2040 la quota di gas rinnovabile dovrà raggiungere il 50 per cento. Ma con una percentuale di biogas in costante crescita, il settore svizzero del gas partecipa già oggi alla trasformazione del sistema energetico, dando un contributo importante al raggiungimento degli obiettivi climatici della Svizzera.

Azioni di raccolta in occasione di eventi

Che si tratti di eventi open air, festival dello street food o manifestazioni sportive, in qualità di partner di numerosi eventi, con il sostegno dei gestori dei food truck, dei visitatori e di tanti «recycling heroes» raccogliamo gli scarti dei pasti. Questi ultimi vengono trasformati in biogas svizzero che viene successivamente alimentato nella rete del gas o nella rete elettrica.

Nel film scoprirai come si svolgono esattamente gli eventi.